Karate: 9° Dan al maestro Dino Piccini, classe 1920

0
254

Il Maestro Dino Piccini, classe 1920, dopo avere praticato pugilato, canottaggio, judo, inizia la pratica del Karate nel 1952. Fonda nel 1957 la prima federazione di Karate (FIK),divenendo primo Direttore Tecnico, diviene una delle prime 5 cinture nere in Italia, assieme a Campolmi, Bettoni, Brogi, Picchi, appartenenti al gruppo Malatesti, appassionato studioso di arti marziali.

Nel giro qualche anno consegue 2° e 3° Dan e diffonde il Karate in Italia dove aiuta ad aprire numerose palestre,e crea numerosissimi e validi tecnici.

In Toscana insegna al Kodokan Firenze, al Judo Club Firenze, al Centro Karate Shotokan Firenze e gira incessantemente per le palestre toscane facendo Stage per diffondere l’arte marziale.

Nel 1975 fonda assieme al figlio Roberto, a cui ha trasmesso la passione e l’amore per questa arte marziale già dal 1962, la palestra a Sesto Fiorentino, denominata Gruppo Sportivo Karate Sesto Fiorentino: dal 1994 ad oggi porta il nome di Renbukan Sesto Fiorentino Asd.

Nel 1987 ottiene 4° Dan ed il titolo di Maestro Benemerito.
Nel corso della carriera arriveranno anche il 5° Dan, riconosciuto dal Giappone nel 1980 e viene insignito del titolo di “Hanshi-Pioniere del karate” italiano nel 2001. Seguono poi il 6°Dan ,il 7° e l’ 8°Dan.

Ottiene nel 2017 anche il riconoscimento Europeo del Massimo Livello dalla EQF (highest level of Eqf )e dallo Csain/Coni.

La Fesik nel 2018, in occasione dello Stage Nazionale di Gaeta, gli riconosce il 9°Dan e la WUKO (World United Karate Organization) gli conferma anche la qualifica di HANSHI, cioè Pioniere del Karate .

Tuttora guida, alla bella età di 98 anni, amato e rispettato come sempre, insieme al figlio Roberto Piccini, il Renbukan Sesto Fiorentino Asd, società che aderisce alla Fesik/Wuko/Wukf/Uwk.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO