A1: accordo per il potenziamento della tratta Firenze Nord-Firenze Sud

0
300
TuttoSesto

Il Consiglio della Città Metropolitana di Firenze ha approvato all’unanimità un atto aggiuntivo all’accordo con la Regione Toscana, i Comuni di Firenze, Calenzano, Sesto Fiorentino, Scandicci, Impruneta e Bagno a Ripoli, e con Autostrade Spa per l’attivazione degli interventi di potenziamento e messa in sicurezza dell’Autostrada A1 Milano-Napoli nel tratto Firenze Nord-Firenze Sud.

La relativa delibera è stata illustrata al Consiglio da Massimiliano Pescini, consigliere delegato alla Viabilità. L’accordo fu sottoscritto nel giugno del 1999. Con altri atti aggiuntivi oltre ad aggiornare il crono-programma dei lavori, si è provveduto a rideterminare l’importo di compartecipazione di Autostrade per l’Italia Spa al fine di assicurare il supporto tecnico al Comitato Tecnico di Garanzia, che ha specifiche funzioni di verifica del corretto adempimento agli obblighi.

Con il nuovo atto aggiuntivo, il quarto, si prevede la modifica della somma che Autostrade per l’Italia si impegna a trasferire per il supporto tecnico del Comitato, che passa da euro 2.256.100,65 a euro 2.495.719,36.

Città Metropolitana di Firenze

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO