Aeroporto, Nardella: “Salvini mi ha detto che Firenze non sarà penalizzata”

0
260
Foto: www.violanews.com

Intervistato dal Corriere Fiorentino, il sindaco di Firenze, Dario Nardella, ha parlato anche dell’ampliamento di Peretola, sul quale, nelle ultime ore, si è acceso un duro faccia a faccia tra il primo cittadino di Sesto Fiorentino, Lorenzo Falchi, e Toscana Aeroporti.

 

Se ho avuto modo di parlare di Peretola con Salvini? Sì, abbiamo avuto un colloquio privato a margine del vertice e Salvini mi ha detto: ‘Non c’è volontà di penalizzare Firenze’. Prendo atto di questa dichiarazione che smentisce l’intero gruppo dirigente leghista della Toscana e apre una frattura reale nel governo, vista la posizione del ministro dei Trasporti Toninelli. Il 29 gennaio, con la prossima Conferenza dei servizi, il “re sarà nudo”: ci renderemo conto se il governo gialloverde fa tattica, cioè vuole prendere i voti sia dei contrari che dei favorevoli all’aeroporto, o se c’è una reale volontà della Lega di porre la questione delle infrastrutture come punto irrinunciabile di governo. La Regione, con la delibera di ieri, ha tolto tutti gli alibi dal tavolo. Ora non si faccia il giochino di temporeggiare fino alle elezioni, i fiorentino non si fanno prendere in giro”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO