Aeroporto, Salvini: “La nuova pista non toglie niente a nessuno”

2
1013

Intervenuto questa mattina a Lady Radio, il leader della Lega, nonché vicepremier, Matteo Salvini, ha parlato così del potenziamento dell’aeroporto di Peretola:

 

L’Italia ha bisogno di più porti, più aeroporti, magari coordinati l’un l’altro, e io penso che l’aeroporto di Firenze non toglierebbe niente a nessuno. So che ci sono posizioni diverse (tra Lega e M5S, ndr): dal mio punto di vista, più si viaggia meglio è. Più opportunità di lavoro di business e di spostamento veloce in aereo, in macchina, in treno o in nave ci sono, e meglio è. C’è la discussione in corso fra pisani e fiorentini, ma un’infrastruttura in più non toglie necessariamente qualcosa a qualcun altro. Sicuramente va ridiscussa la piantina degli aeroporti in Italia, perché ne sono stati fatti in passato per motivi elettorali, ci sono alcuni microaeroporti che non hanno nessun senso”, ma “Firenze è Firenze, è strategica, è centrale. Io domani ci arrivo in treno (giovedì sarà in prefettura, ndr), però ritengo che abbia bisogno di più, non di meno“.

2 COMMENTI

  1. Ecco bravo…arrivaci in treno che da Roma ci mette appena 100minuti sicuramente meno che in aereo e più salutare per noi. L’aeroporto di Peretola ha una sola destinazione dove fa arrivare prima…il cimitero.

  2. È uno spreco noi qui a Pontecagnano F.abbiamo un aeroporto che è poco d’istante da Capodichino che serve ampliarlo x buttare soldi x un aeroporto che funziona solo ad agosto.gli aeroporti servono solo x inquinare ancora di più l’aria che respiriamo poi ci lamentiamo dei danni alla salute che fanno sempre peggiorando.

LASCIA UN COMMENTO