Aeroporto, SI Campi Bisenzio: “Silenzio assordante della giunta Fossi. Non convocazione di un Consiglio comunale è mancanza grave”

0
311

Il Comune di Sesto Fiorentino ha espresso parere contrario al Masterplan dell’aeroporto di Firenze (LEGGI QUI). Su questo tema i Consigli di Firenze e Sesto saranno chiamati a votare martedì 4 settembre.

Intanto vi riportiamo le dichiarazione di Tommaso Tofani, segretario di Sinistra Italiana Campi Bisenzio:

Per il 7 settembre 2018 è stata convocata la Conferenza dei servizi relativa al progetto di “potenziamento” dell’aeroporto di Firenze. I soggetti invitati alla Conferenza sono 38 ; essi sono chiamati ad esprimere un parere circa l’opera con la sola eccezione dei Comuni di Firenze e Sesto Fiorentino ai quali è richiesto di produrre apposita delibera del Consiglio Comunale sul tema in questione

Ieri pomeriggio, il Comune di Sesto Fiorentino ha reso noto il parere contrario dei tecnici del Comune riguardo al Masterplan del nuovo aeroporto. In questo atto si fa notare come la costruzione della nuova infrastruttura, non solo abbia ricadute negative sulle sorti del Comune stesso, ma ‘incida in modo sostanziale sui sistemi delle relazioni ambientali, socioeconomiche e territoriali a scala di area metropolitana’. Il giorno 4 settembre, sempre nel Comune di Sesto, si terrà una seduta del consiglio comunale nella quale si discuterà sull’assunzione, da parte dell’amministrazione Falchi, di tale documento con conseguente espressione di un parere contrario in conferenza dei servizi.

Ricordo che anche il Comune di Campi Bisenzio risulta tra i 38 soggetti invitati a partecipare ed esprimere un proprio parere. A una sola settimana dall’inizio della conferenza dei servizi, registriamo, da parte della nostra giunta un silenzio assordante, che stride con i proclami di contrarietà all’opera pronunciati dal sindaco Fossi durante la campagna elettorale prima e nel suo discorso d’insediamento, poi.

Ci appare del tutto incredibile e troviamo una grave mancanza nei confronti dei cittadini che non si sia sentita la necessità di convocare un consiglio comunale allo scopo di assumere ufficialmente un parere sul Masterplan da riportare in conferenza dei servizi.

Sinistra Italiana di Campi Bisenzio, nel ribadire la propria profonda contrarietà all’opera, chiede nuovamente al sindaco di Campi Bisenzio Emiliano Fossi e alla sua giunta, di passare dalle parole ai fatti, utilizzando tutti gli strumenti istituzionali di opposizione al Masterplan e aderendo alla richiesta delle forze politiche di maggioranza di Sesto Fiorentino di creare un fronte comune contro la costruzione del nuovo aeroporto“.

LEGGI ANCHE: 

Aeroporto, Sinistra Italiana: “Le forze politiche facciano fronte comune. Toninelli si assuma le proprie responsabilità”

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO