Aeroporto, Stella (FI) presenta mozione a sostegno dell’ampliamento

0
63
Foto tratta dalla pagina Facebook di Marco Stella

Una mozione che impegna la Giunta toscana a invitare il Governo “a sostenere l’opera di ampliamento e ammodernamento dell’aeroporto Amerigo Vespucci di
Firenze, l’allungamento della pista a 2400 metri, e a stanziare le risorse necessarie al completamento dell’opera così come previsto dai protocolli firmati dai precedenti governi”.

A presentarla – scrive l’Ansa – il vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella (Forza Italia).
Così – spiega Stella in una nota – in fase di voto vedremo chi è davvero a favore dello sviluppo economico della nostra regione, e chi è invece su posizioni ideologiche e pro decrescita. Le grandi opere infrastrutturali sono fondamentali e imprescindibili per il rilancio della Toscana“.

Stella auspica che “il dossier del Movimento 5 Stelle non venga accolto dalla nuova compagine governativa, perché sarebbe un pericoloso passo indietro. La questione della nuova pista dell’aeroporto di Firenze non è un optional tra i tanti ma è assolutamente prioritario che venga realizzata, non può più subire ritardi, perché costituisce un bene pubblico irrinunciabile per le 443.999 imprese attive in Toscana e un elemento indispensabile per i cittadini, per chi fa affari e per i turisti“.

Per Stella chi si oppone all’ammodernamento dello scalo, dica chiaramente che non gli interessano lo sviluppo economico e le nuove prospettive occupazionali dell’area 
metropolitana. Il manifatturiero ha bisogno di porte internazionali di accesso diretto alla città, così come il turismo e le fiere. Firenze deve essere messa nelle condizioni 
di crescere, non possiamo più sopportare gap infrastrutturali che frenano la ripresa“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO