Aeroporto, Verre (Arpat): “Saremo indipendenti, ma ci servirà più personale”

0
222

Sul Corriere Fiorentino troviamo alcune dichiarazioni di Marcello Mossa Verre, direttore generale di Arpat, circa la VIA per il nuovo aeroporto di Firenze:

I cittadini possono stare tranquilli sulla nostra indipendenza e serietà. E ora facciamo parte anche del sistema nazionale delle agenzie regionaliLa VIA riguarda tutto: l’aria, l’acqua, le terre, la fauna, i cantieri e poi l’aeroporto in funzione, avremo davvero da fare per anni e dovremo organizzarci. Servirà una task force per l’aeroporto e spero sia possibile aumentare il nostro organico, sarebbe molto utile“.

Arpat ha dato indicazioni alla Regione nella fase istruttoria della VIA e farà parte dell’Osservatorio sul Vespucci: “In quella sede daremo pareri e valutazioni sulla corrispondenza tra le prescrizioni della Via e quanto scade. Ed è molto positivo che si possa intervenire in tempo reale per tenere sotto controllo la situazione e fare eventuali aggiustamenti e interventi per ridurre gli impatti“, conclude il direttore Verre.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO