Buoni acquisto per i prodotti senza glutine, dove trovarli

0
131

In distribuzione nella provincia di Firenze i buoni acquisto per i prodotti senza glutine
Presso le sedi USL Toscana centro. Da Luglio 2018 entrerà in vigore un nuovo sistema di erogazione basato sulla tessera sanitaria mandando in pensione i buoni cartacei
Prodotti senza glutine in un supermercato Anche per il 2018 la Regione Toscana garantisce ai celiaci l’acquisto gratuito dei prodotti alimentari senza glutine presso gli esercizi convenzionati (farmacie, parafarmacie, grande distribuzione e negozi alimentari dedicati). Con questa iniziativa l’assessorato alla salute, ormai da anni, cerca di andare incontro alle esigenze dei celiaci e di semplificare loro la vita.

I buoni per l’acquisto di prodotti senza glutine, per i primi 6 mesi dell’anno 2018, sono in distribuzione per tutti gli aventi diritto presso le sedi USL Toscana centro della provincia di Firenze. Da Luglio 2018 entrerà in vigore un nuovo sistema di erogazione di questi prodotti basato sulla tessera sanitaria, mandando in pensione i buoni cartacei.

Presidio Sesto Fiorentino –

cap 50019

Via Gramsci 561 lunedi 9,00 – 18,00 martedi 9,00 – 18,00 mercoledi 9,00 – 18,00 giovedi 9,00 – 13,00 venerdi 9,00 – 18,00

Presidio Campi Bisenzio

cap 50013

Via Rossini, 2 lunedi chiuso martedi 9,00 – 12,00 mercoledi 9,00 – 12,00 giovedi chiuso

venerdi 9,00 – 12,00

Presidio Calenzano

cap 50041

P.za Costituzione, 1 lunedi chiuso martedi 9,00 – 12,00 mercoledi chiuso giovedi 9,00 – 12,00 venerdì chiuso

 

La distribuzione avverrà fino al 19 Gennaio 2018 negli orari e nelle suddette sedi, mentre dal 22 gennaio la distribuzione continuerà soltanto nella sede di San Salvi. Per quanto riguarda invece l’ambito Empolese la distribuzione avverrà nell’attuale sede di Sovigliana fino al 12 gennaio p.v.

I buoni potranno essere consegnati ai diretti interessati oppure a loro delegati; in questo caso chi ritira dovrà presentarsi munito di delega scritta, accompagnata da fotocopia del documento di identità del delegante. Per i minori è necessario uno dei genitori ai quali sarà fatta firmare dichiarazione di esercizio della patria potestà.

Asl Toscana Centro – Firenze

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO