Calenzano, Baratti (Lega): “Problematiche nelle scuole. Pronte interrogazioni in merito”

0
91
dig

Evidenzierò in consiglio comunale le criticità rilevate durante i primi sopralluoghi nelle scuole“. E’ questo il commento del consigliere leghista a Calenzano Daniele Baratti dopo aver visitato le prime scuole con il suo tour che effettua ormai da tre anni.

Nella scuola Anna Frank al momento del sopralluogo ho potuto rilevare quanto segue: nel bagno al piano terra sono stati effettuati lavori di muratura che poi non sono stati coperti, in alcune zone intonaco ed imbiancatura in pessime condizioni, nella classe 2A mattonelle “staccate”, infiltrazioni nel soffitto di un bagno, carta attaccata ai vetri utilizzata per pararsi dal sole. Visto il gran numero di bambini è stata adibita ad aula mensa, oltre alla tradizionale, l’aula utilizzata precedentemente per il pre scuola. Ciò comporta che i bambini devono stare nell’ aula sfruttata per “piccoli lavoretti” oppure lungo il corridoio. Vi sono altresì due piccole stanze site su piani differenti ma in corrispondenza, frequentate anche dai bambini, ove il termosifone non è funzionante (in una delle due è stato tolto) ed il personale è ”indotto” ad utilizzare stufe elettriche.

Per quanto riguarda la scuola media Arrigo da Settimello, vi sono infiltrazioni nel soffitto in varie aule, bagni con cornici e/o serrature delle porte rotte, in alcune aule le veneziane elettriche non funzionano ed in altre sono “costretti” ad incollare fogli per ripararsi dal sole, alcune finestre sono rotte, idranti senza vetro di protezione e l’atrio esterno risulta in pessime condizioni con mattonelle divelte e poca pulizia del giardino.

Per le scuole di Carraia, Marchesi e Malaguzzi, la situazione non è certo migliore: per la prima ho rilevato in alcune aule l’assenza delle cartine che indicano la via d’uscita, rotolanti datati che spesso si bloccano e sarebbe quindi opportuno sostituirli, pezzi di muro tenuti fermi con lo scotch nonché porte danneggiate e problemi di intonaco ai muri.

Per la scuola Malaguzzi: problemi di intonaco in varie aule, la porta di emergenza in aula mensa dal mio punto di vista è da “rivedere” in quanto non si apre in maniera agevole, la pavimentazione interna risulta sollevata in più punti mentre una parte di quella esterna appare sconnessa. Sarebbe opportuno, inoltre, installare una tettoia all’entrata della scuola per facilitare l’accesso nei giorni di pioggia.

A tal proposito, durante il prossimo consiglio comunale, le problematiche sopra esposte saranno oggetto di alcune interrogazioni al fine di sollecitare l’amministrazione ad un pronta risoluzione”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO