Calenzano: dalle favole alla libroterapia, gli appuntamenti alla biblioteca CiviCa

0
37
Tuttosesto

Domani, mercoledì 10 gennaio, alle 17 nella sala bambini si terrà l’appuntamento con le “Favole &Merenda”, a cura di Giulia Aiazzi. Alle 18 in sala polivalente ci sarà un incontro di libroterapia, a cura della dott.ssa Benedetta Pazzagli e degli Amici di CiviCa. Info: [email protected] – Barbara 333 7534738.

Giovedì 11 gennaio alle 17.30 in sala polivalente si terrà la presentazione del libro “Il pretaccio Arlotto. Motti, burle e facezie del Piovano a Firenze, in Toscana, Italia, Europa”, a cura di Alfredo Scanzani intervistato dalla giornalista Sandra Nistri.

Giovedì 11 gennaio inizia il laboratorio esperenziale “Le città visibili” a cura di Lorella Rapisarda, insegnante e coreografa (Laban Movement Analysis). Il laboratorio si concentrerà sulla “letteratura in movimento, espressione corporea e consapevolezza sociale ispirati a ‘Le città invisibili’ di Calvino”. Partendo dalla lettura di alcuni brani dal testo di Calvino seguiranno esercizi espressivi e motori. Iscrizione obbligatoria. Massimo 20 posti. Gli incontri si terranno l’11 il 18 e il 25 gennaio e il 1 febbraio dalle 21 alle 23.

Venerdì 12 gennaio alle 17 ci sarà il consueto appuntamento mensili con il “Tè del venerdì a CiviCa” in diretta streaming dalla bibioteca, insieme agli utenti. Visibile su diretta.sesto.tv. Alle 21 in sala polivalente si terrà il “Cinema in biblioteca” con la proiezione del film “Quartet” diretto da Dustin Hoffman.

Lunedì 15 gennaio alle 17.45 in sala polivalente ci sarà un’introduzione all’automassaggio, per riportare all’organismo equilibrio fisico e mentale per ragazzi e adulti, a cura di Rita Gonnelli. È consigliata la prenotazione.

Gli Amici di CiviCa organizzano: laboratorio di creatività, dal 17 gennaio tutti i mercoledì dalle 9 alle 12; corso di watogi il venerdì alle 17.30; corso di scacchi. Info e iscrizioni [email protected] – Barbara 333 7534738.

Info e iscrizioni: 0558833421/413 – [email protected]

Comune di Calenzano

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO