Campi Bisenzio, Pillozzi e Mineo (LeU) contro l’impianto di smaltimento liquami: “Idea sbagliata di governo del territorio”

0
287

La candidata alla Camera dei Deputati per Liberi e Uguali nel collegio Toscana 3 Serena Pillozzi ha visitato questa mattina l’area di via Allende, a Campi Bisenzio, dove dovrebbe sorgere l’impianto di smaltimento di liquami. Insieme a lei era presente anche il senatore Corradino Mineo che sul tema, nei mesi scorsi, ha depositato una interrogazione.

 

Siamo davanti all’ennesima opera imposta su questo territorio, un territorio che sta cercando di riqualificarsi e di portare funzioni di qualità – spiega Pillozzi Il PD la vede in maniera diversa e, accanto ad attività ricettive, commerciali e di ristorazione autorizza la costruzione di un impianto da 186mila tonnellate di liquami all’anno. I cittadini e le forze politiche sono mobilitate da tempo contro una scelta sbagliata e difficilmente spiegabile”.

 

Si tratta di un tema locale che è emblematico di una concezione proprietaria e subalterna del governo del territorio, la stessa che ha portato il PD a pensare e a perseverare con l’idea di realizzare in un fazzoletto di terra un aeroporto, un inceneritore e ogni tipo di funzione sgradita al capoluogo – dice ancora PillozziLa Piana ha bisogno di un futuro diverso, sostenibile e innovativo: sul territorio e in Parlamento ci batteremo affinché questo futuro possa tradursi in realtà”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO