Campi, Lega: “La posizione di Potere al Popolo non merita risposta”

0
128

Rieviamo e pubblichiamo la risposta della Lega Campi Bisenzio a Potere al Popolo. Martedì 7 agosto la forza di sinistra aveva criticato l’amministrazione comunale accusandola di essere troppo vicino alla destra (LEGGI QUI):

La posizione di Potere al Popolo quasi non merita risposta. Noi applaudire le politiche del PD? Sarebbe giusto dire che il PD cerca di atteggiarsi in parte a nostra copia sulla sicurezza perché subisce un inarrestabile emorragia di voti. Non è certo copiandoci maldestramente che guadagneranno la fiducia delle persone” . Dichiarano il segretario della Lega della Piana Filippo La Grassa e la Responsabile di Campi Bisenzio Vanessa Fiaschi. “Noi abbiamo solo detto che le telecamere sono un passo avanti, ma non la soluzione del problema, ribadiamo la necessità di presidiare con operatori alla sicurezza in loco“.

Il Partito Democratico e la Lega non hanno praticamente nulla in comune, il primo è il principale responsabile del degrado e dell’insicurezza nelle nostre città ed ora corre grottescamente a cercare soluzioni di facciata; la Lega da sempre si batte per la sicurezza e la tutela della nostra gente. Ma quello che stupisce più di tutti è la mentalità con cui Potere al Popolo imposta la propria politica. Valutare l’installazione di telecamere meramente come una misura repressiva, è assurdo! Una condizione di vivibilità è la sicurezza delle persone. La lotta al degrado e per la sicurezza è primariamente una lotta volta al benessere delle persone. Non capirlo equivale a negare la realtà, che i campigiani vivono ogni giorno”, conclude il segretario provinciale Alessandro Scipioni.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO