Commercio abusivo all’Osmannoro, sanzioni per 16 mila euro

0
129

Sei venditori controllati, multe per oltre 16 mila euro e più di un quintale di ortaggi distrutti. È questo il bilancio di un intervento anti abusivismo commerciale congiunto effettuato questa mattina dal reparto amministrativo della Polizia Municipale, Nas e Carabinieri della stazione di Peretola in via di Vittorio, nella zona dell’Osmannoro al confine con Sesto Fiorentino. I controlli hanno interessato alcuni venditori ambulanti non autorizzati. Sei i veicoli sottoposti a verifica che sono utilizzati per il commercio di alimentari utilizzati da cittadini cinesi. La Polizia Municipale ha rilevato 5 sanzioni (per complessivi 6.000 euro) per occupazione abusiva e commercio non autorizzato. Sono state sequestrate 2 bilance prive della vidimazione prevista e 16 casse di ortaggi. Sei le sanzioni elevate da Nas per oltre 10.000 euro: sono stati distrutti oltre 100 chilogrammi di prodotti ortofrutticoli e segnalate alle ASL di Firenze e Prato 2 ditte per la normativa sulla sicurezza alimentare.

“Continua l’attenzione alle periferie, al contrasto all’abusivismo commerciale e alla tutela della salute dei cittadini – sottolinea l’assessore alla sicurezza urbana e Polizia Municipale Federico Gianassi -. In particolare con questo intervento diamo una risposta alle segnalazioni dei cittadini. Ringrazio la Poizia Municipale, i Nas e i Carabinieri della stazione di Peretola per i controlli di oggi

Comune di Firenze

NESSUN COMMENTO