Crisi Malo, Spinelli (Art 1-Mdp): “Solidarietà ai lavoratori. Ripristinare misure a tutela del lavoro stabile”

0
35

“Solidarietà ai lavoratori della Malo oggi in sciopero con un presidio di fronte al Palazzo di Giustizia di Firenze per aver ricevuto l’avviso della messa in cassa integrazione attraverso un sms. Mi unisco alle parole dei sindacati – Filctem Cgil e Femca Cisl Firenze – che hanno definito la modalità dell’azienda di comunicare la cassa integrazione inaccettabile e poco rispettosa“.

Così Serena Spinelli, capogruppo Articolo Uno – Mdp in Consiglio regionale, esprime solidarietà – scrive AdnKronos -ai lavoratori della Malo, di Campi Bisenzio, oggi in sciopero a Firenze per aver ricevuto via sms la notizia dell’avvio della cassa integrazione.

Mettiamoci nei panni di questi dipendenti che oltre a non poter fare altro che accettare la difficile condizione della cassa integrazione a rotazione si sono visti reperire tale turno con un messaggio sul telefono – aggiunge SpinelliL’ennesimo fatto sconcertante che 
dimostra come in questo Paese sia urgente ripristinare misure a tutela del lavoro stabile, dignitoso e di qualità; perché quello a cui giorno dopo giorno assistiamo altro non è che un infittirsi di una giungla in cui a prevalere è sempre la legge del più forte“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO