Donzelli (Fratelli d’Italia): “Per don Paolo Glaentzer chiedo la castrazione”

0
128

Sono tanti i commenti sulla vicenda con protagonista don Paolo Glaentzer, il prete di Sommaia accusato di violenza sessuale dopo esser stato trovato lunedì sera in macchina a Calenzano con una bambina di dieci anni. Il parroco resterà agli arresti domiciliari alla chiesa di San Rufignano (LEGGI QUI).

Queste le dichiarazioni di Giovanni Donzelli, parlamentare di Fratelli d’Italia, riportate in una nota stampa:

Da cattolico mi auguro che la Chiesa intervenga con durezza, da uomo delle istituzioni chiedo per lui la castrazione come per tutti i molestatori pedofili.

Il fatto accaduto è gravissimo e non lascia spazio alle interpretazioni una vicenda che ci richiama l’attenzione una volta di più sul tema degli abusi su minori.

Noi di Fratelli d’Italia chiederemo un severo inasprimento delle pene per casi del genere, certamente chi si macchia di episodi del genere deve essere messo nelle condizioni di non poter più nuocere in alcun modo“.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO