Emergenza sicurezza a Campi, Camilletti (Lega): “Vigilanza privata a supporto delle forze dell’ordine”

0
422

Riportiamo le dichiarazioni di Claudia Camilletti, capogruppo della Lega a Campi Bisenzio, sul tema della sicurezza:
 

A Campi Bisenzio torna in primo piano il tema sicurezza. In questo ultimo periodo abbiamo registrato un incredibile aumento di fenomeni di microcriminalità con furti e rapine dislocate in varie zone del territorio. 

In ultimo, in ordine di tempo, quella di Via dei Confini è la dimostrazione che Campi necessita di un intervento urgentissimo in tema sicurezza. Rapina a mano armata con sfondamento della vetrina attuata con un furgone risultato rubato. Non c’è più tempo, non possiamo rimanere a guardare inermi. Dobbiamo tutelare i nostri cittadini, le nostre famiglie. Cosa possiamo fare noi? Per provare a tamponare questa emorragia criminosa l’Amministrazione potrebbe temporaneamente istituire un controllo di vigilanza privata a sostegno delle Forze dell’ordine. Tale proposta, attuata già da diversi anni in molti comuni d’Italia ha portato benefici in termini di diminuzione dei furti. Potremmo avere due auto private, che andrebbero ad incidere relativamente sulle casse della P.A. che pattuglierebbero il territorio andando a “toccare” le zone più sensibili della città.
Sappiamo bene che tale iniziativa non  potrà garantire la totalità della sicurezza sul territorio ma deve essere considerata quale strumento aggiunto alla normale attività di prevenzione e controllo già posta in essere egregiamente dalle nostre Forze dell’ordine a cui va un plauso per il lavoro svolto“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO