Falchi: “I migranti staranno nel palazzetto dello sport”

0
613
TuttoSesto

Per i migranti scampati al rogo dell’ex mobilificio arriva una prima “soluzione provvisoria e del tutto temporanea: abbiamo messo a disposizione l’utilizzo del
palazzetto dello sport di Sesto Fiorentino, perché al momento non ci sono altre possibilità“. Lo spiega il sindaco Lorenzo Falchi al termine del Cosp convocato a palazzo Medici Riccardi dal prefetto di Firenze Alessio Giuffrida, e che ha visto sedersi attorno al tavolo l’assessore all’Accoglienza del Comune di Firenze, Sara Funaro, l’assessore regionale all’Immigrazione, Vittorio Bugli, il questore Alberto Intini e i vertici dei carabinieri. “Abbiamo chiesto l’impegno però, che è stato ribadito da tutti i soggetti al tavolo, di aggiornare questo tavolo a sabato mattina per fare il punto della situazione“.

Dig/Dire

NESSUN COMMENTO