Falchi: “Sulla Lucciola stiamo lavorando ad un’idea di project financing”

0
531
TuttoSesto

Durante la presentazione del bilancio di previsione 2017, il sindaco di Sesto Fiorentino, Lorenzo Falchi, ha parlato anche de La Lucciola. L’idea dell’amministrazione comunale per recuperare l’area è quella di un project financing.

Ci siamo mossi su un’idea di project financing – ha spiegato il primo cittadino -. La quantità di risorse di cui può disporre il Comune è limitata, per questo motivo c’è la necessità di attingere a strumenti come questo che mettono insieme interventi privati e pubblici. E’ uno strumento che ci permette di partire in tempi relativamente brevi. Cosa diversa se ci dovessimo basare solo sulle finanze pubbliche”. 

L’assessore al bilancio Donatella Golini ha parlato anche dei contributi per la casa: “Continueranno ad esserci. Purtroppo le notizie che arrivano dalla Regione non sono delle migliori. L’assessore Ceccarelli ha inviato una richiesta al Governo chiedendo di poter utilizzare per i contributi d’affitto i fondi attualmente non utilizzati per il contributo della morosità incolpevole. Purtroppo gli interventi sulla morosità incolpevole non hanno trovato molto riscontro perché i proprietari difficilmente li accettano. La Regione ha già detto di non avere le risorse per quelle che sono le disponibilità degli enti locali“. Come sottolineato da Lorenzo Falchi, il contributo d’affitto si basa su una quota messa a disposizione dal Comune e sul cofinanziamento della Regione. “Lo sforzo per mantenere la parte comunale noi l’abbiamo fatto. Se viene a mancare il resto, è complicato“, ha concluso il sindaco.

STEFANO NICCOLI

NESSUN COMMENTO