Finisce la stagione della Pallavolo Sestese: “Ora il meritato riposo”

0
40

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa della Pallavolo Sestese Maxitalia Jumboffice:

“Si è conclusa la stagione della Pallavolo Sestese, un bilancio è d’obbligo e non può che essere positivo, i ragazzi della prima squadra hanno disputato un ottima Regular Season piazzandosi primi nel loro girone. I play-off hanno offerto incontri entusiasmanti e in altri ci portiamo dietro qualche rammarico, ma si sa i play-off sono un mondo a se e non sempre la spunta quella piazzata meglio alla fine della regular season.

Comunque ci teniamo molto a ringrazie tutto il gruppo per la splendida prestazione, dal tecnico Filippo Formigli, confermatissimo, al suo secondo Massimo Marconi, prezioso collaboratore in palestra, per tutti gli atleti che insieme riprenderanno nella prossima stagione questo campionato, facendo tesoro dell’esperienza, sperando di far bene come quest’anno e magari anche di arrivare alla promozione, integrati da alcuni graditi ritorni di atleti sestesi.

Un ringraziamento va anche allo staff dirigenziale, che si è profuso per far sì che tutto risultasse in linea con le aspettative e al nostro Presidente Angiolo Berti che continua a far “viaggiare” questa realtà sempre con ambizione e volontà.

Una grande soddisfazione anche dal nostro settore giovanile, sempre in miglioramento, che anche per la prossima stagione, si presenterà al via con tutte le categorie rappresentate. Anche qui un ringraziamento particolare ai tecnici Marconi, Pozzi, Massi, Pinna, Stefani, Berlincioni ed a un grandissimo della nostra Pallavolo Nazionale Andrea Nencini che è sempre di esempio per tutti noi.

Ci piace anche ricordare come un prodotto del nostro vivaio, Tommaso Stefani, sia campione d’Europa con la Nazionale Under 17. E vogliamo concludere con un grosso ringraziamento a tutti i nostri partner commerciali che ci sostengono, aiutandoci ad ottenere questi meravigliosi risultati.
Non ci resta che augurare buone ferie a tutti”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO