Giornata internazionale contro la violenza sulle Donne: il programma

0
41

Anche quest’anno il Comune di Sesto Fiorentino celebra la giornata del 25 novembre con numerose inziative che coinvolgeranno direttamente la città, gli istituti scolastici e numerose associazioni del terriotorio.

Si parte giovedì 23 con l’incontro “Sesso e schiavitù: la tratta delle donne” (Ore 21, Sala Meucci della Biblioteca E. Ragionieri)durante la quale, sotto la conduzione del giornalista Iacopo Storni, interverranno Donatella Golini, Assessora alle Pari Opportunità, la Prof.ssa Giovanna Campani dell’ Università degli Studi di Firenze e operatori delle Associazioni Nosotras, Cooperativa CAT e Progetto Arcobaleno.

Programma ricco venerdì 24. Alle ore 9, sempre in Biblioteca, avranno luogo delle letture liberamente tratte dal libro “Ferite a morte” di Serena Dandini rivolte alle classi terze delle scuole medie a cura dell’Associazione Leggere Insieme – Gruppo di lettura ad alta voce “Annamaria Loda

Dalle 17, presso la Libreria Rinascita di Via Gramsci presentazione del libro “La violenza contro le donne nella storia” durante la quale interverranno Donatella Golini, Assessora alle Pari Opportunità, la Prof.ssa Monica Pacini, Università degli Studi di Firenze e Anna Bainotti, Operatrice del Centro Antiviolenza “Artemisia” di Firenze. Alle ore 20 avrà luogo un apericena a cura a cura di Coordinamento donne SPI CGIL, Unicoop Firenze Sezione Soci Sesto Fiorentino-Calenzano, il cui ricavato andrà a sostegno  della campagna “Tu da che parte stai?” dell’Associazione Artemisia.

Alle ore 21, sempre presso la Libreria RInascita, verrà proiettato il film “L’amore rubato” di Irish Braschi.

La giornata clou del 25 novembre avrà inzio alle ore 10 con le incursioni in città  degli Studenti dell’IISS Calamandrei, in collaborazione con Auser ExLibris, e proseguirà nel pomeriggio con un flash mob per le vie del centro, curato da rodolfo Banchelli e Cinzia Daloiso, che precederà l’inaugurazione in piazza Vittorio Veneto della panchina rossa contro la violenza sulle donne realizzata dagli Studenti del Liceo Artistico di Sesto Fiorentino alla presenza del Sindaco Lorenzo Falchi e dell’Assessora alle Pari Opportunità Donatella Golini. L’evento proseguirà con le letture del libro “Io ci sono. La mia storia di non amore” di Lucia Annibali, a cura degli studenti del Liceo A.M.E. Agnoletti e terminerà con il coro “Menura vocal ensamble” nel Palazzo Comunale dalle 18.  Alle 21, presso il Teatro di Colonnata dell’unione Operaia andrà in scena lo spettacolo “Camicette Bianche”, performance teatrale di Mirko Angelo Castaldo con Chiara Cappelli e Isabella Quaia a cura dell’Associazione culturale In Fabula, in collaborazione con UIL Toscana, Uil Diritti e pari opportunità.

Conclude il calendario di iniziative l’evento rivolto agli studenti dell’IISS Calamandrei con i contributi della scrittrice Sandra Landi e dell’Associazione Artemisia, “Vola via dalla violenza”, che prevede, dalle ore 10,15, la proiezione di multimediali prodotti dagli studenti e intermezzi teatrali a cura di Ex Libris

Comune di Sesto Fiorentino

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO