La decisione della Procura: bambina molestata da don Paolo Glaentzer allontanata dai genitori

0
1441
Huffington Post

La Procura presso il Tribunale dei Minori di Firenze ha disposto l’allontanamento dalla famiglia della bambina di dieci anni trovata, il 23 luglio scorso, in macchina con don Paolo Glaentzer, prete di Sommaia (Calenzano), accusato di violenza sessuale, ora agli arresti domiciliari a Bagni di Lucca. Sono stati allontanati anche i due fratelli

Nel pomeriggio di lunedì 30 luglio i carabinieri e i servizi sociali del Comune di Calenzano hanno notificato il provvedimento ai genitori della piccola. I tre sono stati portati in una struttura protetta. I figli erano stati tolti ai coniugi già cinque anni fa. La madre e il padre, però, riuscirono a ottenere il ritorno a casa dei figli dopo aver vinto il ricorso.

Intanto è tornato a parlare, seppur per pochi secondi, don Paolo Glaentzer, in un servizio andato in onda su Rai Uno: “Sopporto la situazione”, ha detto il prete.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO