La segnalazione: “Tetto in amianto in via Garibaldi. Necessario un incontro con l’amministrazione”

0
328

Riceviamo e pubblichiamo la seguente segnalazione di una cittadina di Sesto Fiorentino riguardo la presenza di un tetto in amianto in via Garibaldi. Nella segnalazione viene richiesto un incontro con l’amministrazione comunale

Sono a segnalare una situazione che sta preoccupando diversi residenti di via Garibaldi oltre che i genitori dei bimbi del nido l’Arcobaleno.

Si tratta di un tetto in amianto deteriorato di un immobile privato disabitato.
Da almeno due anni i cittadini hanno chiesto la rimozione al Comune che, incomprensibilmente, ha più volte rinnovato proroghe al proprietario per la presentazione della necessaria documentazione finalizzata alla rimozione.

Il tetto si trova in mezzo a condomini e davanti ad un asilo nido che ospita dai 15 ai 20 bambini.
Dopo due anni di iter, i lavori si sarebbero dovuti concludere entro l’agosto scorso, ma ancora una volta i tempi sono slittati.
Nonostante diversi solleciti dei residenti e genitori dei bimbi, dal parte del Sindaco, Tutore e responsabile della salute pubblica dei cittadini, non c’è stata ad oggi, alcuna Ordinanza che fissi tempi certi per la rimozione.

C’è grande preoccupazione, oltre che dei residenti, tutti i giorni esposti, anche dei genitori che portano i propri figli all’asilo, bambini che hanno dai 12 ai 36 mesi, sapendo che sono esposti tutto il giorno a materiale cancerogeno, nocivo per la salute, soprattutto adesso che siamo in prossimità della stagione invernale e quindi con pioggia e vento l’esposizione ai rischi aumenterà.
Qualcuno sta già pensando di ritirare il figlio e cambiare asilo, a meno che non si intervenga in brevissimo tempo.

Siamo a chiedervi un incontro per spiegare meglio la situazione e visionare alcune foto del tetto da noi fatte“.

Flora Russo

(la foto in evidenza è d’archivio e non si riferisce al tetto in questione)

NESSUN COMMENTO