Il M5S si taglia gli stipendi e regala un defibrillatore al circolo la Concordia

0
187

Con un comunicato stampa del consigliere comunale Americo D’Elia, il Movimento 5 Stelle comunica l’acquisto di un defibrillatore con i soldi derivanti dal taglio degli stipendi dei consiglieri regionali. L’apparecchio è stato donato al circolo La Concordia:

“Oggi pomeriggio i consiglieri Regionali Enrico Cantone e Andrea Quartini insieme ai consiglieri Comunali D’Elia Americo e Francesco Mastroberti del Movimento 5stelle  hanno donato  un defibrillatore al circolo la Concordia.
Il defibrillatore acquistato grazie al taglio degli Stipendi dei consiglieri regionali che in un solo anno hanno restituito ai cittadini 120000 euro che si aggiungono agli 80 milioni complessivi dal 2013 ad oggi restituiti da tutto il Movimento  5stelle che proprio Beppe Grillo alcuni giorni fa ha annunciato a Firenze con tanto di assegno.
I CONSIGLIERI Regionali della Toscana  hanno acquistato 100 defibrillatori donati 10 per provincia e quello destinato al gruppo di Calenzano da domani sarà nei locali della concordia.  Associazione scelta dal gruppo locale, da sempre impegnata anche in ambito sportivo e sociale dove gli impianti sono frequentati da tante persone e da tanti bambini durante i campi estivi e nel corso dell’anno per i corsi vari svolti .
Ringraziamo il consiglio direttivo che ha accettato il dono”.

NESSUN COMMENTO