Mamme No Inceneritore: “Il dato della raccolta differenziata in Toscana è molto deludente”

0
64

Comunicato Mamme No Inceneritore in merito ai dati certificati sulla raccolta differenziata 2016:

L’ Assessore Fratoni ci comunica che sono usciti i dati sulle percentuali di raccolta differenziata dei comuni toscani per il 2016.

L’ incremento è di miseri 1,2 punti rispetto al 2015 e porta la Regione Toscana al risultato medio del 50,99%.

Con questo trend, l’obiettivo che doveva essere raggiunto nel 2012 di rd>65% si raggiungerà nel 2027… per l’ Assessore Fratoni è un trend positivo.

Con gli stessi risultati, qualunque altra azienda sarebbe fallita o perlomeno avrebbe mandato a casa gli Amministratori. Ma nella gestione rifiuti solidi urbani ciò non accade.

Ogni anno il danno economico viene scaricato su cittadini e imprese tramite la Tari. Fortunatamente le buone gestioni esistono e se ne parlerà all’incontro internazionale Zero Waste del 27-29 ottobre a Villa Montalvo a Campi Bisenzio“.

NESSUN COMMENTO