Mercatone Uno: 64 esuberi in Toscana con Cosmo Spa

0
67
TuttoSesto

Dei 146 dipendenti occupati nei tre punti vendita toscani di Mercatone Uno che passeranno a
Cosmo Spa ne rimarranno al lavoro 82, con previsione di riassorbire i 64 lavoratori licenziati in caso di aumento di produttività: questi i numeri – scrive l’Ansa – dell’accordo raggiunto fra i sindacati e la stessa Cosmo Spa, la societa’ che ha rilevato i negozi di Lucca, Altopascio e Colle Val D’Elsa.

Del risultato, si legge in una not, si è preso atto oggi in un incontro fra istituzioni locali convocato dalla Regione Toscana. Gianfranco Simoncini, consigliere del presidente della
Regione per il lavoro, ha sottolineato “la forte riduzione di esuberi che, anche grazie ad un analogo accordo raggiunto a livello nazionale con il gruppo Shernon che ha rilevato altri
due punti vendita toscani (a Calenzano e Navacchio), porta a 285i lavoratori occupati rispetto ai 196 a livello nazionale inizialmente previsti“.

A tutela dei lavoratori anche il vincolo, in caso di affitto dei locali non utilizzati per nuove attivita’, di assumere per il 50% degli addetti i lavoratori ex Mercatone Uno

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO