Mountain bike, i Morello’s Brothers entrano nella Hall of Fame dei Prestigiosi

0
89

L’anno scorso sembrava davvero una pazzia, quando i ragazzi decisero di voler  ottenere 15 stelle del Prestigio. 15 Stelle erano infatti il minimo di stelle da ottenere attraverso una serie di gare MTB necessarie per ottenere lo scudetto del Prestigio. Nessuno, neanche Lorenzo Tazzi, Lorenzo Luciani e Luca Pucciotti  avrebbero pensato di arrivare così in alto e di ottenerne talmente tante da finire nelle pagine dei Magazine di MTB con interviste e fotografie.

Ieri, all’ultima gara del campionato Lorenzo Tazzi aveva collezionato tutte le stelle possibili facendo e portando a termine tutte le gare del Prestigio. Solo un guasto tecnico ed un ritiro obbligato hanno creato distanza con Lorenzo Luciani (classificatosi poi quinto) di una manciata di “stelle”.

Ieri i Morello’s Brothers sono stati intervistati da MTB Magazine, in quanto, alla fine dell’intero circuito di gare durato 1 anno  soltanto Lorenzo Tazzi ( ed altri due atleti di altri team) erano a punteggio pieno entrando di diritto nella hall of fame del circuito Prestigio.

I “prestigiosi” hanno cominciato a gareggiare il 19 marzo a Monteriggioni (Si) con la Granfondo Castello di Monteriggioni che si disputa su di un percorso di 52 km.
Due settimane dopo, il 2 aprile, ci si sposta a Garda (Vr) per la Garda Marathon di 61 km.
Anche la terza prova è lombarda: il 7 maggio, a Odolo (Bs) si disputa la Conca d’Oro di 65 km.
Il 14 maggio a Capoliveri (Li) è di scena la Capoliveri Legend Cup che proponeva  75 km di martirio.
Il 5 giugno a Glorenza (Bz) la Ortler Bike Marathon chiama a raccolta i biker su 90 km (con 3000 metri di dislivello)
Pausa di un mese e l’8 luglio ci si ritrova a Villabassa (Bz) per la Dolomiti Superbike, una marathon di 113 km con 3357 metri di dislivello
Il 29 luglio altra prova da “duri” a Bormio (So) con la Alta Valtellina: 95 km (e 3500 metri di dislivello) nel lungo e 65 km (e 2500 metri di dislivello nel medio). Il 2 settembre ad Auronzo di Cadore (Bl) la 3Epic si fa in tre con il lungo da 89,5 km (3450 metri di dislivello).
Due mesi di pausa e il 24 settembre ci si trova a Milo (Ct) per la Etna Marathon che prevede due percorsi di 74 e 46 chilometri.
L’epilogo , IERI l’8 ottobre a Montalcino (Si) con la Granfondo del Brunello e della Val d’Orcia che si è disputata sulla distanza di 52 km.

morellosbrothers.com

NESSUN COMMENTO