Musica, spettacoli e cultura: al via “Sesto d’Estate”

0
468

È un cartellone ricchissimo, tra novità e attesissime conferme, quello di “Sesto d’estate 2018”, al via questo fine settimana con il primo dei tantissimi appuntamenti che scandiranno la stagione più calda a Sesto Fiorentino.

La manifestazione è realizzata col contributo di Esselunga (main sponsor) e Estra.

Ad aprire l’estate sestese è stata la seconda edizione del “Lattex Plus Festival”, due giorni di musica elettronica nel Parco di Villa Solaria con artisti e performer di richiamo internazionale che si chiuderanno questa sera. Sarà però il cortile della Biblioteca Ragionieri ad ospitare alcuni degli appuntamenti più importanti con la programmazione del ciclo “Un palco in biblioteca”, tra teatro, musica e danza. Si inizia martedì 12 giugno alle 21,15, con Alessandro Calonaci e la chitarra jazz di Giulio Stracciati che proporranno una lettura originale dell’Inferno di Dante, cui seguirà, il 21 giugno, l’adattamento per voci e chitarra della “Antologia di Spoon River”, una produzione Down Theatre a cura dell’associazione culturale “zerA”.

Tra gli spettacoli in cartellone spiccano “Le Mille e una notte” (6 e 26 luglio), con Chiara Francini e Iaia Forte che leggeranno novelle tratte dall’omonimo capolavoro nell’ambito del festival itinerante al femminile prodotto da Archètipo e a cura di Riccardo Massai. Ancora teatro con Nexus Studio che metterà in scena “Le zie” (10 e 11 luglio), “La scomparsa delle lucciole” (24 luglio) e porterà altri cinque spettacoli nella cornice di Villa Gerini nell’ambito del progetto “Intrecci d’estate”. L’associazione Teatro della Limonaia, venerdì 20 luglio, porterà una nuova produzione, “Dal profondo del mio cuore” tratta da “De profundis” di Oscar Wilde.

La danza sarà protagonista con la nuova edizione di “Sesto Danza”, a cura della Società per la Biblioteca Circolante, e due assoli di danza di e con Isabella Giustina (4 luglio) a cura di Company Blu.

Completeranno il programma di “Un palco in biblioteca” “Rock Tales”, numerose presentazioni di libri, due appuntamenti per i più piccoli, “I segreti del bosco” (3 luglio) e “Col naso all’insù” (17 luglio), data sestese del festival Luglio Bambino, e una serata speciale dedicata ai giochi da tavolo e di ruolo per giocatori dai 10 ai 99 anni.

“Sesto Antiqua” ritornerà con un doppio appuntamento (12 giugno e 19 luglio) dedicato alla musica barocca, e ci sarà ancora spazio per la musica con le due serate proposte dalla Scuola di Musica “Bruno Bartoletti”, “Notturni” (29 giugno) e “Zapping” (12 luglio).

Il “Festival di Teatro Mald’Estro” porterà al Teatro San Martino tre spettacoli. (11, 13 e 14 giugno). Tra le conferme di questa edizione anche le “Notti dell’archeologia” (3 e 17 luglio) con performance, passeggiate e incontri dedicati agli Etruschi e alla loro presenza sul nostro territorio.

Dal 28 giugno al 12 luglio si rinnova inoltre l’appuntamento con la Festa del Grano, a cura della Pro Loco; sempre la Pro Loco, per cinque lunedì a partire dal 25 luglio, proporrà le ormai classiche “Passeggiate in città”, in collaborazione con La Racchetta, SAF e WWF.

Dal 28 giugno all’8 luglio, presso il parcheggio del CentroSesto di via Petrosa, ritorna il “Viola Summer Festival” della Croce Viola.

Tutti i giovedì di luglio, inoltre, il centro cittadino si animerà di sera, con aperture straordinarie dei negozi, spettacoli, laboratori per bambini e animazione a cura del Centro Commerciale Naturale per i “Giovedì sotto le stelle”; anche Colonnata si accenderà dopo il tramonto, con il triplo appuntamento con “Colonnata sotto le stelle” fissato per mercoledì 27 giugno, 4 e 11 luglio.

Chiuderà l’estate il “Settembre a Sesto”, con il tradizionale concerto per la Liberazione. Il nome dell’artista che si esibirà sarà annunciato nelle prossime settimane.

Comune di Sesto Fiorentino

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO