No moschea: cartellone di Fratelli d’Italia a Sesto

0
470

Il sindaco Lorenzo Falchi sapeva che, firmando il protocollo per la realizzazione di una moschea a Sesto, avrebbe attirato su di sé le critiche di alcuni cittadini e forze politiche. Per quanto riguarda queste ultime, in viale dei Mille è presente un cartellone di Fratelli d’Italia con la scritta: “No moschea, prima gli italiani“.

In poco tempo la foto del cartellone ha fatto il giro del web, scatenando sui social network i commenti degli utenti.

Il protocollo firmato il 22 dicembre scorso da Comune di Sesto, Università di Firenze, Arcidiocesi di Firenze e Associazione per la Moschea di Firenze continua ad essere un acceso argomento di dibattito in città.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO