Osmannoro, gli occupanti non hanno ancora lasciato l’immobile di via Tevere

0
71

La scadenza del 15 gennaio è trascorsa e gli occupanti dell’immobile adibito ad uffici in via Tevere all’Osmannoro – scrive La Nazione – non hanno lasciato la struttura nonostante quanto disposto dall’ordinanza firmata lo scorso 8 gennaio dal sindaco Falchi.

Una decisione che ha fatto scattare una denuncia per gli occupanti proprio per l’inosservanza dei provvedimenti dell’autorità. La vicenda comunque resta caldissima e, dopo i due morti in incendi scoppiati l’anno scorso in due strutture occupate all’Osmannoro, anche particolarmente delicata e drammatica: in Prefettura si è riunito il tavolo del Cosp e l’impressione è che a breve saranno prese decisioni.

(l’articolo integrale nel quotidiano in edicola)

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO