Osmannoro, Sforzi (vice sindaco): “Dire ‘io l’avevo detto’ non serve a niente”

0
309

Al termine del Consiglio comunale, il vice sindaco di Sesto Fiorentino, Damiano Sforzi, ha parlato così dell’incendio dell’Osmannoro: “Il punto principale non è murare porte e finestre, ma dove mettere le persone il giorno dopo l’accaduto. Non si va da nessuna parte se si gioca sulla responsabilità di quello o quell’altro amministratore. Bisogna andare oltre la frase ‘l’avevo detto’. In questa maniera non si contribuisce a risolvere il problema. Volendo mettere la questione su questo piano, anche il sindaco aveva comunicato alle autorità competenti la situazione dell’Osmannoro. Non è utile, né ora né in prospettiva, fare qualsiasi tipo di polemica. Bisogna creare quella consapevolezza che fa venire più forte la percezione di un problema che c’è e che ci sarà sempre di più anche in futuro. I muri, come quello che fatto il Marocco nei confronto del Popolo Saharawi, non serviranno mai a niente“.

STEFANO NICCOLI

 

NESSUN COMMENTO