Positivo alla cocaina il marocchino responsabile dell’incidente mortale

0
2281
Tuttosesto

E’ risultato positivo alla cocaina il marocchino di 33 anni arrestato a Sesto Fiorentino dopo aver travolto e ucciso con l’auto un passante. E’ quanto emerge dagli accertamenti tossicologici fatti all’ospedale di Careggi sull’uomo, ora nel carcere di Sollicciano per omicidio stradale e omissione di soccorso.

Secondo ricostruzioni di carabinieri e polizia locale, il marocchino aveva causato alcuni minuti prima un altro incidente, il tamponamento di un’altra
vettura dove sono rimasti feriti, in modo leggero, un uomo e una donna sempre a Sesto Fiorentino, in via Gramsci. I due si sono fatti curare al pronto soccorso. Non e’ chiaro se il marocchino, sotto effetto di cocaina, abbia compreso di aver causato questo primo incidente. Si e’ comunque allontanato nella vicina via Togliatti, dove ha travolto, uccidendolo, Salvatore Stigliani,
58 anni, abitante a Sesto, originario della provincia di Foggia.
La vittima si apprestava ad attraversare la strada.

Il marocchino e’ fuggito, ma anche grazie a testimoni i carabinieri di Sesto lo hanno rintracciato e arrestato in flagranza di reato.
La vettura che guidava, una vecchia Peugeot, risulta assicurata e di proprietà di un parente, sembra un fratello.
Il marocchino abita a Campi Bisenzio: secondo quanto emerge avrebbe precedenti per maltrattamenti in famiglia e droga.

ANSA

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO