Prima infanzia, Martini (Pd): “In arrivo 254mila euro di risorse statali per i servizi all’infanzia”

0
144
Tutto Sesto

In arrivo a Sesto Fiorentino risorse statali pari a 254 mila euro per i servizi all’infanzia 0-6 anni. Grazie al Governo una grande opportunità per il sistema educativo del nostro territorio”, così Sara Martini, consigliera comunale del Partito democratico, commenta la notizia delle risorse destinate dallo Stato ai Comuni per il potenziamento dell’istruzione 0-6 anni.

Nell’ambito del Piano di Azione nazionale pluriennale per l’attuazione del sistema integrato 0-6 anni, sono assegnati alla Regione Toscana quasi 14 milioni di euro per il 2018. Una bella cifra che permette di vedere arrivare anche a Sesto Fiorentino cospicue risorse. Se la finalità generale della misura è quella del consolidamento e dell’ampliamento della rete dei servizi educativi per l’infanzia, i Comuni possono utilizzare queste risorse statali per riduzioni tariffarie del sistema pubblico integrato dei servizi per l’infanzia e/o per interventi di sostegno dell’offerta di servizi finalizzati al potenziamento dell’offerta pubblica integrata (anche tramite, ad esempio, prolungamenti di orario, attivazione di servizi nei periodi di sospensione delle attività estive, estensione dell’offerta di posti).

Per la nostra città l’investimento sulla prima infanzia rappresenta da sempre un ambito di attenzione importante”, afferma Martini. “La notizia di nuove risorse statali è motivo di soddisfazione a maggior ragione a Sesto Fiorentino, contesto in cui la promozione della continuità educativa da zero a sei anni è progetto consolidato, che coinvolge bambini, insegnanti e famiglie”, sottolinea Sara Martini. “Per questo – conclude la consigliera del PD – accogliamo con favore l’investimento del Governo, che offre alla città di Sesto la possibilità di sviluppare ulteriormente la propria azione a sostegno dei bisogni educativi dei più piccoli e delle necessità delle famiglie”.

Partito Democratico Sesto Fiorentino

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO