Primo giorno di scuola, Falchi: “Interventi per oltre 4 milioni in edilizia scolastica nonostante le difficoltà”

0
151

Dopo la pausa estiva, hanno riaperto lunedì 17 settembre le scuole. A tal proposito il sindaco di Sesto Fiorentino, Lorenzo Falchi, ha scritto il seguente post su Facebook:

Il primo giorno è sempre importante. Tensioni, aspettative, nuovi inizi e grandi ritorni. Amici da riabbracciare e da conoscere, giornate che tornano ad essere scandite dalla routine spezzata dall’estate.
Che giorno, il primo giorno!

Abbiamo cercato di renderlo migliore possibile. Durante quest’estate abbiamo seguito da vicino tanti cantieri, che hanno coinvolto decine e decine di operai, tutti al lavoro per darvi scuole più sicure, funzionali, belle. In un momento in cui l’edilizia scolastica in tutto il paese ha grandi difficoltà, siamo riusciti a trovare e impiegare fondi importanti, oltre i 4 milioni di euro, per migliorare molte delle nostre scuole.

Cappotti termici, nuovi infissi, efficientamento energetico, nuovi pavimenti, nuove mense, nuovi bagni. Non abbiamo fatto tutto quello che c’era da fare, ma abbiamo fatto tanto.

Ieri abbiamo anche inaugurato una nuova scuola media, intitolata al compositore sestese Renato Brogi, con tanti di voi curiosi di avere un’anteprima di una scuola che ha fatto il primo passo di un percorso tutto da costruire insieme: istituzioni, scuola e famiglie.

Le scuole non sono però solo mura e arredi, ma soprattutto comunità, relazioni, luoghi in cui si impara ad essere cittadini, di Sesto e del mondo.

Calamandrei diceva “trasformare i sudditi in cittadini è miracolo che solo la scuola può compiere.” In bocca al lupo ragazzi (e professori, personale scolastico e famiglie), buon anno a tutte e a tutti!“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO