Riqualificazione area ex Saletta 5 Maggio, Terzani (Insieme-Sesto Bene Comune): “Progetto al ribasso, occasione persa”

0
129
TuttoSesto

Giovedì 3 maggio è stato presentato il progetto di riqualificazione dell’area ex Saletta 5 Maggio a cura di Unicoop Firenze (LEGGI QUI). Su questa tema si è espressa così su Facebook Serena Terzani, consigliera comunale della coalizione Insieme Cambiamo Sesto – Per Sesto Bene Comune:

1) UniCoop, proprietaria dell’area, non ha intenzione di investire grandi cifre… le sue mire, dopo la firma del protocollo con l’amministrazione sono puntate sulle zone adiacenti il Museo Ginori
2) verrà creato uno spazio aperto e fruibile dai cittadini, destinato a giardino per bambini, con tappetini in gomma antitrauma. Una sorta di duplicazione dell’adiacente Piazza 4 Novembre.
3) Non verrà recuperata la saletta sotterranea (ex saletta 5 maggio), che sostanzialmente verrà tombata!
4) Unica nota positiva: l’area non sarà interessata da nuovi volumi, poteva infatti essere destinata a pubblici esercizi che però, con la crisi del centro, rischiavano di rimanere chiusi, così come tanti altri negozi
5) I consiglieri, come al solito, non sono stati informati di niente…
E’ un vero peccato che la grande sala sotterranea non sarà restaurata, messa in sicurezza ed aperta alla cittadinanza. Un spazio polivalente nel centro cittadino sarebbe stato gradito. Io mi chiedo se sono state vagliate tutte le ipotesi e la possibilità di fare un progetto in sinergia con il Comune stesso, attingendo ad eventuali finanziamenti… insomma, questo progetto, mi pare che sia particolarmente al ribasso. Un’occasione persa!”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO