Rossi ribadisce: “Contrario all’inceneritore di Case Passerini, favorevole all’aumento della raccolta differenziata”

0
280

Sono contrario personalmente all’inceneritore di Case Passerini, l’ho ripetuto mille volte“.

Lo ha ribadito – scrive l’Ansa – Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana, nel corso di un briefing con la stampa nel quale è stata illustrata la strategia regionale per la gestione dei rifiuti.

L’aeroporto esiste, l’inceneritore non c’è ancora – ha poi spiegato ai cronisti – e quindi se si vuole sistemare una cosa che peraltro produce sviluppo io penso che sia bene sistemare l’aeroporto in modo corretto, con tutti i controlli da fare. Sull’inceneritore vedremo cosa dirà il Consiglio di Stato: però per ora i lavori non sono ancora partiti, e quindi c’è un ritardo pesantissimo su questa vicenda, che pregiudica ovviamente a mio parere anche gli sviluppi successivi“.

Rossi ha sottolineato che “noi siamo favorevoli ad un aumento della raccolta differenziata, alla valorizzazione dei rifiuti, a chiudere il cerchio della del riuso e del riciclo, e gli atti che abbiamo preso oggi in Giunta vanno già in questa direzione; fermo restando che poi si dovrà procedere anche ad una revisione del piano energetico, cosa che faremo insieme all’assessore entro la prossima estate“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO