Scuola Radice, Falchi: “Nessuna evidenza di amianto al momento dei lavori di sostituzione dei pavimenti”

0
389
Tuttosesto

Da giorni la scuola elementare Lombardo Radice è stata chiusa per via della presenza di amianto nel pavimento. Un fatto, questo, su cui si è scatenato un botta e risposta tra Sara Martini, consigliera comunale del Partito Democartico, e Silvia Bicchi, assessore all’istruzione del Comune di Sesto Fiorentino.

Su questo tema ha parlato così questa mattina il sindaco Lorenzo Falchi a Controradio:

La chiusura della scuola è confermata fino a quando non avremo i risultati delle analisi. Martedì prossimo avremo un nuovo incontro con l’Asl. A quel punto riusciremo a capire i tempi necessari per i lavori da effettuare.

Lo spostamento delle classi in altri plessi scolastici inizierà lunedì. Purtroppo questo causerà un po’ di disagio alle famiglie, ma per motivi di sicurezza non ce la siamo sentiti di fare diversamente. 

Ieri abbiamo incontrato i rappresentanti dei genitori, il dirigente scolastico e alcuni insegnanti. Appena ci saranno i prossimi aggiornamenti ci rivedremo con tutti. 

Al momento dei lavori di sostituzione dei pavimenti programmati per le vacanze natalizie  non c’era nessuna evidenza di fibre di amianto sotto la pavimentazione. Questo è il motivo per cui i lavori si sono svolti regolarmente. Al momento di fare le analisi da parte della ditta che ha eseguito i lavori per il conferimento in discarica dei materiali è stata individuata la presenza di fibre di amianto sotto il pavimento. Si tratta di una retina a contatto tra il massetto e la pavimentazione in linoleum. Non è una fibra a contatto con le persone e inoltre non si sfilaccia facilmente. Questo è quanto ci ha comunicato anche l’azienda che ha eseguito i lavori“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO