Sesto Sport: i risultati del primo weekend di qualificazione ai regionali F.I.N.

0
178

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa dell’associazione Sesto Sport:

Sì è svolta nel fine settimana del 26 e 27 novembre a Firenze la 1° prova di qualificazione alle Semifinali Regionali F.I.N. Per la Sesto Sport sono scesi in acqua tutti gli atleti della categoria e sono arrivati molti record personali. “È stato davvero un gran fine settimana”, ha commentato a fine rassegna il tecnico Valerio Caporali. Questi i risultati.

Citazione iniziale d’obbligo per Rachele Laschi che, nel suo esordio con Sesto Sport, nonostante la forte emozione, riesce a migliorarsi nei 100 rana e a nuotare sui suoi tempi nei 200 stile libero. Tra i nuovi molto bene anche Zoe Masi che fa registrare un ottima prestazione sui 100 farfalle e riesce a migliorarsi anche nelle gare veloci dello stile libero e nei 200 dorso, Alice Gibbi che si migliora nella doppia distanza della rana e sui 100 stile libero, e Chiara Manetti che, per la prima volta impegnata nei 400 e 800 stile libero e nei 400 misti realizza prestazioni cronometriche migliori delle più rosee aspettative.

Tra i “veterani” buone prestazioni per Sofia Mannini che continua ad abbassare i propri record nella rana e nel delfino, Francesco Gentile che si migliora nei 200 e 400 stile libero e nei 200 dorso, Giulio Niccoli, che abbassa di 20″ il proprio tempo nei 400 stile libero ma riesce a migliorare anche i 200 rana e i 400 misti, Niccolò Lucchi che fa registrare un gran tempo sui 100 stile libero e si migliora anche sui 50 200 e 400. Bene anche Saverio Armetta al suo primato sui 100 rana, Piergiorgio Danti che riesce a migliorarsi di oltre un minuto nei 1500 stile libero e realizza i propri personali sui 400 stile libero e misti, Maddalena Danti che migliora i 100 e 200 rana ed anche i 400 stile libero, Chiara Trallori che conferma i suoi best time nelle gare veloci della rana e dello stile libero, Silvia Liistro che registra i suoi primati sia nei 400 che negli 800 stile libero, Martina Perini che si migliora in tutte le distanze della dorso e nella gara veloce della rana, Irene Bruscoli autrice di un ottimo 200 rana, Viola Romoli che si migliora in tutte le gare veloci dello stile libero e della farfalla.

Carlotta Così abbassa il primato societario nei 400 misti e si conferma sulla rana così come Eleonora Vanni che fa registrare 2 record societari nei 400 e 800 stile libero ed abbassa il personale anche nei 400 misti, Chiara Gigli che si mantiene sul suo tempo nella gara veloce dello stile libero, Davide Gentile riesce ad abbattere il muro del minuto nei 100 stile libero e si migliora anche nel dorso ed infine Martino Singuaroli, anch’egli autore di ottime prestazioni e di 2 record societari nei 400 e 1500 stile libero.

Quando tutti gli atleti riescono a migliorarsi vuol dire che siamo nella giusta direzione – commenta soddisfatto Caporali. La squadra sta lavorando davvero bene e i risultati si vedono. Il clima è positivo nonostante le tante ore di allenamento. Non ci dobbiamo però accontentare, sappiamo dove vogliamo arrivare e che dobbiamo ancora migliorarci“.

NESSUN COMMENTO