Sforzi (vice sindaco) a TS: “Apriremo la Commissione Edilizia a professionalità di alto livello”

0
423

Si chiude il 2016 ed è tempo di bilanci anche per la Giunta Comunale. A sei mesi dall’insediamento,Tuttosesto.net ha intervistato i responsabili del governo cittadino per chiedere un primo resoconto della loro attività e per capire quali saranno i prossimi interventi.

Dopo le risposte del sindaco Lorenzo Falchi (LEGGI QUI), di Camilla Sanquerin, assessore alle politiche sociali (LEGGI QUI), di Diana Kapo, assessore con delega ai lavori pubblici, mobilità e viabilità (LEGGI QUI), ecco quelle di Massimiliano Kalmeta, assessore con delega ai fondi europei, partecipate, personale, trasparenza amministrativa, servizi demografici, URP, innovazione (LEGGI QUI), di Marco Becattini, assessore con delega allo sviluppo economico, lavoro, attività produttive, commercio, mercati, rapporti con le categorie economiche (LEGGI QUI), di Silvia Bicchi, assessore con delega all’ambiente, agricoltura, caccia e pesca, scuola, politiche educative (LEGGI QUI), di Donatella Golini, assessore con delega al bilancio, finanze, tributi, economato, patrimonio, pari opportunità, casa (LEGGI QUI), ecco quelle di Damiano Sforzi, vice sindaco e assessore con delega all’Urbanistica, edilizia privata convenzionata, vigilanza attività edilizia, sport.

Sei mesi di governo della città. Che bilancio si sente di fare dell’attività del suo assessorato?
Sport e Urbanistica sono due deleghe molto diverse. Per quanto riguarda lo sport sono stati mesi di lavoro con gli uffici e le società sportive per fare il punto della situazione e individuare le priorità. Abbiamo realizzato diverse iniziative in partnership con altri soggetti e possiamo stilare un bilancio positivo di questo 2016 sportivo. Per quanto riguarda l’urbanistica sono stati mesi di lavoro nel “retrobottega”, con l’obiettivo di avviare nel 2017 alcune innovazioni sollecitate anche da tanti professionisti che operano in città“.

Siamo entrati in un 2017 difficile. Tra manovre economiche e crisi di governo, cosa intende assicurare ai cittadini sestesi per il nuovo anno relativamente alle sue competenze?
Per quanto riguarda lo sport, lanceremo già nei primi mesi dell’anno una serie di iniziative per promuovere stili di vita sani, in chiave sia di prevenzione di malattie sia di incentivo alla socializzazione. All’urbanistica, invece, avvieremo la revisione delle commissione edilizia, aprendola a professionalità di alto livello esterne, miglioreremo i canali di comunicazione con i nostri tecnici e, soprattutto, avvieremo la digitalizzazione. Ad oggi abbiamo quasi 700mila pratiche cartacee che vogliamo dematerializzare, prevedendo modalità di presentazione online in grado di ridurre i costi per l’amministrazione e di velocizzare le risposte ai tecnici e ai professionisti e, di conseguenza, a tutti i cittadini“.

STEFANO NICCOLI

NESSUN COMMENTO