Smog: a Sesto blocco del traffico e limitazioni per gli impianti di riscaldamento

0
644

Da lunedì 7 gennaio a giovedì 10 gennaio, dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18,30, nell’intero centro abitato di Sesto Fiorentino sarà in vigore il divieto totale di circolazione per i motocicli a 2 tempi Euro 1, per le autovetture a benzina Euro 1 e a diesel Euro 1, Euro 2 ed Euro 3, per i veicoli diesel adibiti al trasporto merci Euro 1 ed Euro 2.

Il provvedimento si è reso necessario in seguito alla comunicazione da parte di Arpat dei dati relativi alla qualità dell’aria, tali da imporre l’emanazione di ordinanze volte a tutelare la salute dei cittadini.

Dalle 8,30 di domani, lunedì 7 gennaio, alle 8,30 di venerdì 11 gennaio sarà inoltre vietata l’accensione di caminetti domestici, stufe, termocamini o termostufe a legna, qualora non rappresentino il principale sistema di riscaldamento; il funzionamento degli impianti di riscaldamento a pellet e gasolio dovrà essere ridotto ad un massimo di otto ore giornaliere e la temperatura dell’aria degli ambienti ridotta a 18 gradi per gli edifici non adibiti ad attività industriali o artigianali; per questi ultimi il limite è fissato a 17 gradi.

Sono previste eccezioni a tali limitazioni, per conoscere le quali è possibile consultare l’ordinanza disponibile sull’albo pretorio online del Comune di Sesto Fiorentino (http://bit.ly/AlboPretorioSesto).

La sanzione prevista per la violazione delle disposizioni relative agli impianti di riscaldamento è pari a 50 euro, mentre ammonta a 164 euro quella per il mancato rispetto delle limitazioni alla circolazione.

Comune di Sesto Fiorentino

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO