Tentato omicidio a Sesto: fermato un cittadino albanese classe ’97

0
326

Nel pomeriggio odierno (martedì 20 febbraio, ndr), i militari della Compagnia di Signa hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto P.P cittadino albanese classe ‘97 già noto alle forze di polizia per un tentato omicidio occorso questa mattina a Sesto Fiorentino (FI) lungo via Pratese (LEGGI QUI).

Il malvivente avrebbe colpito un connazionale incensurato classe ’80 con due fendenti al busto per poi darsi alla fuga a piedi. La vittima, trasportata in “codice rosso” presso l’ospedale Careggi, veniva ritenuta guaribile in 30 giorni di prognosi ma riusciva a non riportare conseguenze peggiori solo grazie alla rapidità dei soccorritori.

I militari dell’aliquota operativa del NORM della Compagnia di Signa avviavano immediatamente le indagini e riuscivano ad identificare l’aggressore in un conoscente della vittima con cui avrebbe avuto una lite per motivi in corso di accertamento.

Le ricerche venivano quindi estese su tutta la piana fiorentina finché i militari non sorprendevano l’uomo nei pressi della stazione FS di Sesto Fiorentino da dove probabilmente sarebbe scappato per poi rendersi irreperibile. Sono ancora in corso le ricerche dell’arma bianca. L’arrestato, dopo le operazioni di rito, è stato condotto presso la casa circondariale di Firenze.

Carabinieri-Comando provinciale di Firenze

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO