Torna il Carnevale a Sesto, ma si sposta in piazza IV Novembre

0
366
Da sinistra: Mario Berti, Marco Becattini, Alessandro Baldi, Laura Ciolli

Torna il Carnevale a Sesto Fiorentino. Dal 3 al al 13 febbraio. Non più in piazza Vittorio Veneto, ma in piazza IV Novembre. E’ questa la novità principale dell’edizione 2018. Alla base dello spostamento ci sono motivi di sicurezza.

Fino ad un mese fa eravamo in dubbio se fare o no il Carnevale – rivela Alessandro Baldi, presidente della Pro Loco di Sesto -. Non volevamo creare disagi alla città con l’interruzione del traffico degli autobus. Sempre per motivi di sicurezza quest’anno non ci sarà la sfilata dei carri. Sono sessant’anni che a Sesto si festeggia il Carnevale, sarebbe stato un dispiacere interromperlo. Piazza IV Novembre sarà ad accesso controllato. Resta aperto l’accesso a via Manzoni e a via Brogi.

Sono previsti dieci giochi della tradizione toscana per bambini, ci sarà anche un concerto della Banda Musicale di Sesto Fiorentino. Resta confermato il concorso maschere. Ci saranno anche alcune iniziative organizzate presso il Centro Coop Sesto e al circolo Rinascita a cura dei soci Coop. Il Centro Commerciale Naturale e la Pro Loco hanno organizzato, inoltre, un evento su Pinocchio dal titolo “Cercando Pinocchio per le strade di Sesto”, con ritrovo sabato 3 febbraio alle 15.30 alla libreria Rinascita. E a proposito del famoso burattino, sempre sabato 3 la sala Meucci della biblioteca Ragionieri ospiterà la conferenza “Amatissimo Pinocchio”. Cambia anche la lotteria che non sarà più la lotteria di Carnevale, ma la lotteria della Pro Loco di Sesto Fiorentino e durerà fino a metà aprile. E’ un sottoscrizione a sostegno delle attività della nostra associazione. E’ confermato il veglione di Carnevale, in programma sabato 10 gennaio dalle 20 a Villa Gerini. La prenotazione è obbligatoria ai numeri 331-3447457 e 331-3447471“.

Il Carnevale ha sempre avuto un valore di animazione del centro storico – aggiunge Marco Becattini, assessore allo sviluppo economico del Comune di Sesto -. Non sono preoccupato dal fatto che ci saranno meno sfilate perché il programma è ugualmente ricco. Il tema di Pinocchio deve essere valorizzato sul piano della promozione turistica a Sesto“.

Spero sia un successo, è la mia prima esperienza – conclude Laura Ciolli, neo vice presidente della Pro Loco -. Quando ero piccola venivo al carnevale di Sesto, è sempre stata una bella festa“.

Maggiori informazioni sul programma sono disponibili al seguente link.
Mail: [email protected]

Carnevale di Sesto Fiorentino: dal 3 al 13 Febbraio 2018

STEFANO NICCOLI

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO