Tramvia di Firenze, cambia viabilità nell’area nord

0
358

Cambiamento nella viabilità per i lavori alla tramvia nell’area nord di Firenze. Inizieranno lunedi’ 15 gennaio gli interventi di completamento delle sistemazioni urbanistiche nella zona della rotatoria tra via diNovoli e via Forlanini che, al termine, avrà la configurazione prevista a tramvia funzionante. I provvedimenti scatteranno dalle 21 e saranno in vigore fino al 29 gennaio.

 

A presentare le modifiche, oggi in Palazzo Vecchio, è stato l’assessore alla viabilità Stefano Giorgetti. Le modifiche piu’ significative sono la chiusura della corsia che consente ai veicoli provenienti da via di Novoli di raggiungere via Forlanini e il restringimento di carreggiata sulla direttrice in ingresso città (da due a una corsia) in corrispondenza della rotatoria e dell’intersezione tra viale Redi e via Maragliano. E’ stata predisposta una segnaletica ad hoc per indicare ai veicoli i percorsi alternativi: per i mezzi che da via di Novoli devono arrivare in via Forlanini l’itinerario è via Torre degli Agli-viale Guidoni e rientro in via Forlanini; o in alternativa, ma sconsigliato per il transito nel tratto a una sola corsia, via di Novoli-viale Redi-Ponte Mariti-via Mariti-Ponte di Mezzo per arrivare in via Forlanini.

 

Per i mezzi in ingresso città il percorso consigliato è quello viale Guidoni-via del Ponte di Mezzo-via del Massaio-viale Redi. Per questo è stata revocata la corsia preferenziale in via del Massaio (da via del Ponte di Mezzo a viale Corsica) e viale Corsica (da via del Massaio a via Circondaria). Previsti anche i divieti di sosta in viale Redi (dal fronte del numero civico 207 per circa 15 metri dopo l’attraversamento pedonale).

 

ANSA

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO