Viareggio Cup, la Fiorentina batte l’Empoli e vola ai quarti: merito anche del sestese Gori

0
152
Foto violanews

Tanta fatica, tanta sofferenza, ma alla fine con la vittoria in tasca. A Scandicci la Fiorentina Primavera ha battuto per 3-2 l’Empoli nel derby toscano valido per gli ottavi di finali della Viareggio Cup.

Vi potreste chiedere: cosa c’entra questa notizia con Sesto, Calenzano e Campi, i tre Comuni trattati da tuttosesto.net? Il nesso, invece, c’è. Sì, perché se la squadra di Emiliano Bigica ha conquistato i quarti contro il Sassuolo, parte del merito è da attribuire a Gabriele Gori, attaccante classe 1999, residente a Sesto Fiorentino, cresciuto nella Sestese.

Il biondo centravanti ha segnato il gol del momentaneo 2-2 al 26′ del secondo tempo: assist di Maganjic, tiro mancino all’incrocio dei pali e palla in fondo al sacco.

L’Empoli era passato in vantaggio al 27′ della prima frazione con Zelenkovs, poi il pareggio gigliato firmato Sottil al 48′ su rigore. 2-1 azzurro all’8′ della ripresa con Zini, poi, come scritto, il pari di Gori e infine il 3-2 viola al 43′ con il millennial Meli.

Gabriele Gori cresce in maniera esponenziale, le qualità per diventare un punto fermo della Fiorentina di Stefano Pioli le ha eccome.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO