VIOLA DI SERA – La Serie A si ferma. Batistuta è cittadino onorario di Firenze: “La Fiorentina è la mia fidanzata”

0
87
Violanews.com

Il campionato si ferma per via degli impegni delle nazionali. L’Italia, in particolare, giocherà giovedì 6 ottobre e domenica 9 contro Spagna e Macedonia. Le due gare sono valide per le qualificazioni ai mondiali di Russia 2018. Sousa ha concesso qualche giorno libero alla squadra. Alcuni giocatori ne hanno approfittato per tornare a casa. Come Zarate, volato in Argentina dalla moglie che si sta riprendendo da un tumore al seno (LEGGI QUI).

Alla ripresa della Serie A, la Fiorentina – sconfitta per 2-1 dal Torino – affronterà al Franchi alle 12.30 l’Atalanta, reduce dall’importante vittoria per 1-0 contro il Napoli (decisivo il gol di Petagna).

Intanto oggi, nel Salone dei 500 in Palazzo Vecchio, Gabriel Omar Batistuta ha ricevuto dal sindaco Dario Nardella la cittadinanza onoraria di Firenze: “La Fiorentina è la mia fidanzata“, ha detto un commosso Re Leone (LEGGI QUI). L’ex bomber argentino ha parlato anche di un suo eventuale ruolo all’interno della Fiorentina: “Sono felice di rappresentare la Fiorentina nel mondo. Se il club mi vorrà, sa dove trovarmi” (LEGGI QUI).

In Palazzo Vecchio c’era anche Giancarlo Antognoni: “Io e Batistuta in società? La Fiorentina sta cercando ex che hanno fatto la storia“, ha dichiarato l’Unico Dieci (LEGGI QUI).

STEFANO NICCOLI

NESSUN COMMENTO