Reddito di inclusione, requisiti per l’accesso e modalità di presentazione delle domande

0
44

Possono essere presentate presso l’URP del Comune di Sesto Fiorentino le domande di accesso al Reddito di Inclusione (REI), la misura di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale introdotta dalla recente normativa.

Per accedere al beneficio è necessario essere residenti in Italia da almeno due anni, avere un valore ISEE inferiore ai 6.000 euro, un patrimonio immobiliare, esclusa la casa in cui si abita, inferire ai 20.000 euro e un patrimonio mobiliare (conti correnti, depositi ecc.) inferiore ai 6.000 euro, accresciuti di 2.000 euro per ogni componente del nucleo familiare fino ad un massimo di 10.000 euro. Deve sussistere, inoltre, almeno una delle seguenti condizioni familiari: presenza di un minore di anni 18; presenza di una persona con disabilità e di almeno un suo genitore o suo tutore; presenza di una donna in stato di gravidanza accertata; presenza di almeno un lavoratore di età pari o superiore a 55 anni che si trovi in stato di disoccupazione e che da almeno tre mesi abbia cessato di beneficiare di eventuali prestazioni di disoccupazione.

Pena l’esclusione, nessun componente del nucleo familiare deve essere intestatario a qualunque titolo o avente la piena disponibilità di autoveicoli e motoveicoli immatricolati per la prima volta nei 24 mesi antecedenti la richiesta (fatti salvi autoveicoli e motoveicoli per cui è prevista un’agevolazione fiscale in favore delle persone con disabilità), navi ed imbarcazione da diporto.

Ulteriori informazioni sulla documentazione da presentare sono disponibili sulla pagina dedicata del sito istituzionale del Comune di Sesto Fiorentino (http://www.comune.sesto-fiorentino.fi.it/servizi/scheda-servizio/reddito-di-inclusione-rei).

Comune di Sesto Fiorentino

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO