Svincolo autostradale all'Osmannoro

C'erano ancora L'Unità e Paese Sera

La scuola fu intitolata a Carlo Lorenzini che proprio nel giardino della villa aveva immaginato il campo dei miracoli di Pinocchio

Il Marchese era raffigurato con la parrucca tipica del Settecento e i sestesi, con lo spirito che anche allora li contraddistingueva, presero a chiamarlo il 'Ricciolone'

Un riconoscimento alla direttrice dell'orfanotrofio di Sesto

Sessanta anni dalla scoperta della tomba etrusca sotto la Montagnola di Quinto

"Fin dall’ottocento numerosi archeologi avevano ipotizzato che il tumolo che si trova a Quinto in prossimità del torrente Zambra (che in lingua etrusca significa “fiume dei morti”) potesse essere una tomba etrusca"

Quando a Sesto si stampava una moneta che permetteva ai possessori di comprare generi di prima necessità presso le cooperative del territorio
Entrata giardino La lUcciola di sesto fiorentino

La Polisportiva Sestese è stata per anni il naturale ritrovo della gioventù sestese. Ne abbiamo parlato con due storici dirigenti: Tiziano Campostrini e Gino Pacciani
Ritaglio di giornale

"Forti resistenze si dovranno superare come succede ogni volta che si vuol sottrarre un bene allo sfruttamento privato egoistico e distruttivo per destinarlo al recupero, alla salvaguardia, alla fruizione sociale".
Immagine della copertina del libro di Ivan TognariniSesto Fiorentino nella lotta contro il fascismo ed il nazismo

"Verso le 17,30 da un camion di fascisti che venivano verso Firenze, in piazza Ginori sarebbero stati sparati dei colpi di rivoltella uno dei quali colpiva il giovinetto Ceccherini Renato"