Storia del Carnevale

"Sesto Fiorentino come... Rio De Janeiro? Non esageriamo. C'è stato però un tempo - nemmeno tanto lontano - in cui maschere e carri di Carnevale coloravano le vie del centro" Ne abbiamo parlato con Giacomo Bellandi

Pietro Bernini è l'autore della fontana in cui oggi si specchia la celebre scalinata di Trinità dei Monti

La spesa del collettore fu sostenuta 'dall’ammontare complessivo delle offerte dei Comunisti maggiormente interessati' Dove per comunisti s’intendevano gli abitanti del Comune e, nello specifico, i frontisti della via del Municipio Leggi la storia della tua città su tuttosesto.net

"Quando tutti gli anni, al principio della piantata e della semina autunnale, porto centinaia di giovani colle fanfare a salutare l’opera del rimboschimento sopra i monti che circondano Firenze, e sul suo denudato monte Morello" Segui la storia della tua città su tuttosesto.net

“Logicamente Sesto Fiorentino non può essere un centro autonomo, ma è strettamente collegato e dipendente da Firenze dove abitano i possidenti, i professionisti, dove si trova tutto ciò che serve alla vita civile” Leggi la storia della tua città su tuttosesto.net
Palazzo Pretorio

Con il Regio Decreto n° 5218 Sesto divenne Fiorentino

Un'azione partigiana sfortunata e l'incredibile storia di Elio Bartolozzi
David

Si tratta forse della statua più fotografata al mondo, ma, ovviamente, non è di Michelangelo. L’ha realizzata... un sestese. Basta leggere per scoprire chi è Leggi la storia della tua città su tuttosesto,net

Un'azione sfortunata dei giovani e ancora inesperti partigiani di Morello Sesto giorno per giorno. Leggi la storia della tua città su TuttoSesto

Intorno alle 19, le forze dell’ordine, sopraggiunte da Firenze e Prato, posero fine alla manifestazione iniziando a sparare sulla folla