Aeroporto, la Lega toscana dice no al Masterplan

0
590

Come scrive il Corriere Fiorentino, la Lega toscana boccia il masterplan di Toscana Aeroporti che prevede la pista da 2.400 metri, dice sì alla messa in sicurezza del Vespucci e al potenziamento ferroviario tra Firenze e Pisa. E’ questo il senso politico che il Carroccio regionale ha inviato ai suoi vertici nazionali e che il 19 ottobre sarà discusso con il sottosegretario legista alle infrastrutture Armando Siri.

Per la Lega toscana lo scalo di Peretola va messo in sicurezza, prevedendo anche un allungamento della pista attuale, ma il progetto di Toscana Aeroporti non va bene. “E’ troppo impattante, come dimostrano le oltre cento prescrizioni richieste dalla VIA. E’ stato il sindaco di Cascina, Susanna Ceccardi, a portare il documento con il no al Masterplan.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO