Bocce, 45° Trofeo Fiorelli a Sesto

0
45
TuttoSesto

È tutto pronto al Bocciodromo di Sesto Fiorentino dove domenica 17 marzo si svolgerà il “45° Trofeo Egizio Fiorelli”,  . Organizzata dalla Bocciofila Sestese, la “Fiorelli” vedrà sfidarsi oltre 80 atlete e atleti da tutta Italia (44 U18, 24 U15 e 14 U12). Tra gli Under 18 ci sarà Marco Principi de La Combattente di Fano, già campione d’Europa 2017, vicecampione europeo 2018 e vincitore l’anno scorso sul montecatinese Jean Paul Pacini e sul vicecampione italiano 2018 Michele Mazzoni (Cortona Bocce), il toscano facente parte dei 16 juniores nazionali d’élite. Principi ha vinto la prima prova del Circuito élite 2019 a metà febbraio a Bardolino (Verona), battendo in finale l’altro gemello Mazzoni, Riccardo. Da evidenziare, tra gli altri, la presenza dei campioni italiani 2018 a coppia Nicolas Testa e Cristiano Manzoni (A. Grandi Cremona) della campionessa e della vicecampionessa d’Italia Under 15 in carica Gilda Franceschini (Città di Perugia) e Laura Picchio (Bocc. Spello), del campione nazionale in carica Under 15 Alex Incerti (Bentivoglio Reggio Emilia), del vincitore Under 15 della scorsa “Fiorelli” Aabid Anoir Malizia (Loreto), di Pasquale Sequino (Cacciatori Salerno), vicecampione europeo a squadre 2018 assieme a Principi, di Nicolò Lambertini (Italia Nuova Autoscuola Bologna), vincitore della gara di Bardolino Under 15.  Le speranze toscane negli Under 18 sono riposte anche negli altri vicecampioni italiani 2018 Andrea Pace de La California e Giacomo Cecchi di Cortona Bocce, oltre che in Andrea Barbieri, capitano de La California, squadra che sta dominando il girone eliminatorio del Campionato italiano per società. Ottima anche la pattuglia toscana Under 15 con Andrea Rosella de La California (altro vicecampione italiano 2018), i gemelli viareggini Lorenzo e Davide Biagi della Migliarina, Gabriele Lollini e Tommaso Antonelli di Pieve a Nievole, senza dimenticare Gabriele Senserini speranza “casalinga” della Sestese.

 

Abbinata alle due gare nazionali c’è la gara regionale per gli Under 12, che vede la partecipazione di bravi giovanissimi anche da altre regioni. Fra i toscani in gara da segnalare i freschi campioni regionali Valeria Zerboni della Scandiccese e Pasquale Campestre della Nuova Europa di Montemurlo, con gli scandiccesi Iris Facchini, Marco Zerboni e Lapo Desii che completano la rosa dei possibili vincitori toscani. La “Fiorelli” è una gara storica, una delle più “antiche” del circuito giovanile nazionale, disputata ininterrottamente da 45 anni; dalla “Fiorelli” sono passati giovani che sono poi diventati campioni e hanno arricchito, e continuano ad arricchire, il loro palmares. La gara si svolgerà domenica 17 marzo con gironi al mattino sui campi delle province di Firenze, Pistoia e Prato, e finali al Bocciodromo di Sesto Fiorentino nel pomeriggio.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO