Calenzano: al Museo del Figurino mostra sui Guelfi e Ghibellini

0
18

130 elaboratori modellistici, tra soldatini e plastici, per raccontare gli eventi storici del XIII e XIV secolo, quando l’Italia dei Comuni era divisa dalla lotta di potere fra Papa e Imperatori. È allestita al Museo del Figurino Storico di Calenzano, in via del Castello, e sarà inaugurata venerdì 15 giugno alle ore 19.

I pezzi in mostra, ad esclusione di 10 che erano già esposti nel Museo, sono stati espressamente realizzati per l’occasione, dai membri e collaboratori dell’Associazione “La Condotta” che cura l’esposizione.

È suddivisa in cinque sezioni: le bandiere, civiche, nobiliari e di guerra; gli specialisti, ossia le varie tipologie di combattenti di un esercito medievale; i personaggi delle battaglie di Montaperti, Campaldino, Colle Val d’Elsa, Montecatini e Altopascio; riproduzioni in scala di edifici dell’epoca; grandi personaggi storici come Re, Imperatori e Papi.

I visitatori potranno consultare il catalogo delle didascalie, dove vengono spiegati i vari passaggi storici rappresentati.

Il tema della mostra sarà oggetto del primo “Quaderno del Museo”, un libro su questo periodo storico, che aprirà una collana dedicata alle mostre a tema allestite all’interno della struttura.

All’inaugurazione, venerdì 15 giugno alle ore 19, sarà presente la Direttrice del Museo del Figurino Cristina Cisternino, Mario Venturi dell’Associazione La Condotta, Daniele Vergari dell’Associazione AFBIS, Paolo Coturri e Ugo Barlozzetti del Comitato Scientifico del Museo. La mostra rimarrà allestita fino al 15 settembre.

Comune di Calenzano

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO